Kinesiterapia

Kinesiterapia ortopedica e neurologica a Mantova

La kinesiterapia è un metodo di trattamento naturale che sfrutta il movimento del corpo per correggere, riabilitare e recuperare determinati muscoli, gruppi muscolari, articolazioni o tutto il corpo. 
Lo Studio Medico Vitalis offre tre tipologie di kinesiterapia grazie alla collaborazione di medici e fisioterapisti specializzati. 
Read More

La tecnica del Kinesio Taping

Il Kinesiotaping è un bendaggio adesivo elastico con effetto terapeutico biomeccanico.
La tecnica ha 4 principali effetti fisiologici:
1) Corregge la funzione muscolare. Il kinesiotaping è efficace nel ripristinare la giusta tensione muscolare e facilita la normalizzazione della funzione muscolare nell’ambito funzionale/posturale.
2) Aumenta la circolazione del sangue/linfa. L’applicazione del kinesiotaping provoca delle convulsioni sulla pelle che sollevandosi favoriscono il drenaggio linfatico.
3) Riduce il dolore. L’attenuazione neurologica del dolore avviene per riduzione della pressione e dell’irritazione sui recettori cutanei grazie ad un riequilibrio dell’attività linfatica.
4) Assiste nella correzione di allineamento dell’articolazione. La dislocazione di un’articolazione, dovuta alla tensione muscolare anormale, può essere corretta dal kinesiotaping tramite il recupero della funzione e conseguentemente dal corretto utilizzo della fascia.

CAMPI DI APPLICAZIONE
  • Trattamento di danni muscolari da attività sportiva
  • Trattamento dell’edema e gestione del dolore
  • Infiammazioni e rigidità articolari
  • Affaticamento muscolare
  • Supporto della correzione dell’atteggiamento posturale attraverso la facilitazione o l’inibizione della contrazione muscolare di specifici gruppi muscolari
  • Postumi di traumi.

La Kinesiterapia ortopedica

La Kinesiterapia ortopedica è un trattamento individuale con l’obiettivo di facilitare il recupero della corretta ampiezza articolare di una o più articolazioni.

CAMPI DI APPLICAZIONE
Questa branca della riabilitazione ha un campo di applicazione piuttosto vasto che comprende le seguenti patologie:
  • Traumatiche (fratture, distorsioni, lussazioni)
  • Infiammatorie (tendiniti, borsiti, tenosinoviti )
  • Degenerative delle strutture ossee e cartilaginee (artrosi e osteoporosi)
  • Post-operatorie (protesi d’ anca, protesi di ginocchio, protesi di spalla, ostotomie correttive, ricostruzioni legamentose).
TRATTAMENTO
Durante il trattamento il fisioterapista utilizza varie metodiche lavorando sotto soglia algica e rispettando sempre i tempi biologici di guarigione:
  • Tali metodiche sono:
  • Terapia manuale (massofisioterapie, stretching,kinesi)
  • Riabilitazione in acqua
  • Taping neuromuscolare 
  • Terapia fisica (laser, ultrasuoni)

 La Kinesiterapia neurologica (metodo Kabat)

La kinesiterapia neurologica secondo il metodo di Kabat, nota anche come facilitazione neurocinetica progressiva -PNF, è una tecnica di facilitazione e riabilitazione neuro-muscolare basata sulla stimolazione dei propricettori.
Durante la seduta di riabilitazione con il metodo Kabat il paziente effettua dei movimenti secondo degli schemi ben precisi seguito costantemente dal fisioterapista.
I movimenti eseguiti hanno una direzione diagonale e spirale e coinvolgono i muscoli facendoli lavorare in un contesto globale.

CAMPI DI APPLICAZIONE
Il metodo Kabat è utilizzato per le seguenti patologie:
  • Atassia (disturbi dell’equilibrio)
  • Sclerosi multipla
  • GuillanBarrè
  • Paresi del nervo facciale
  • Paresi dei nervi cranici
  • Lesioni midollari e dei nervi periferici
  • Sclerosi
  • Lombalgie
  • Esiti di interventi ortopedici o fratture.

Per prenotare una seduta, chiami il 327 6673067

Share by: